Rete civica del Comune di Firenze

Forte di Belvedere

COMUNICAZIONI PER I VISITATORI

Aperto esclusivamente in occasione di mostre di arte contemporanea - Prossima mostra: Listri e Rivalta (da fine giugno a ottobre)

  • @musefirenze: Oggi è la giornata della #MuseumWeek dedicata a fare delle foto e condividerle con noi!! Anche se il tempo non è de… https://t.co/P1BKyZeKSu
  • @musefirenze: Da metà maggio a settembre per il Cinquecentenario di Cosimo I de’ Medici, visite guidate gratuite alla Villa di Ca… https://t.co/CcMwl1HCMS
  • @musefirenze: Nella giornata di oggi al Palazzo Vecchio lasceremo libero corso all'immaginazione con tutti i colori possibile per… https://t.co/auFy0W228A
  • @musefirenze: RT @FIworldheritage: C'è tempo fino al 21 maggio per visitare la mostra "Omaggio a Caterina" in Palazzo Medici Riccardi, dedicata alla “duc…
  • @musefirenze: RT @LeMuratePAC: Ancora qualche posto disponibile per il laboratorio gratuito Che cos’è un’installazione? 👉https://t.co/UaP6Wj4EVa Quando:…
  • @musefirenze: Oggi Inizia la #MuseumWeek! Un evento mondiale dedicato alle istituzioni culturali e ai social media. Cominciamo qu… https://t.co/jgPCWF4k1V

Cosa vedere

Una delle due Fortezze di Firenze, oltre ad essere uno dei punti più panoramici della Città, è una pregevole opera architettonica realizzata alla fine del Cinquecento da Bernardo Buontalenti per volontà di Ferdinando I dei Medici.

Rappresenta l’ultima tappa del Corridoio Vasariano, nato per collegare Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli tramite una serie di corridoi, ponti e giardini.

Dal 2013 è sede di mostre di arte contemporanea internazionale.

Info pratiche e servizi

Aperto esclusivamente in occasione di mostre

SEDIA_ROTELLE Accessibile

BIGLIETTI: (no vendita online)

intero euro 3,00

ridotto euro 2,00
residenti città metropolitana di Firenze
18-25 anni e studenti universitari

Forte di Belvedere Card:
Tessera nominale che verrà rilasciata a tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze insieme all'acquisto del primo biglietto, che darà diritto all'accesso gratuito al Forte di Belvedere per tutto il periodo della mostra

gratuito
possessori della Forte di Belvedere Card
possessori della Firenze Card
fino a 18 anni
gruppi di studenti e rispettivi insegnanti
guide turistiche e interpreti
disabili e rispettivi accompagnatori
membri ICOM, ICOMOS e ICCROM

Visite guidate e attività per famiglie

Orari, Contatti e Indirizzo

Via San Leonardo, 1 - Firenze

Aperto esclusivamente da giugno a ottobre in occasione di Mostre Temporanee

Mostre ed Eventi

Il Forte Belvedere riapre con Listri e Rivalta

Da fine giugno a ottobre due nuove mostre di arte contemporanea

Dal 2014 il Forte di Belvedere ha accolto oltre 600.000 visitatori per le mostre di Giuseppe Penone, Antony Gormley, Jan Fabre, YTALIA ed Eliseo Mattiacci, affermandosi come uno dei più importanti centri espositivi a livello internazionale. Quest’anno il Forte riaprirà da fine giugno ad ottobre accogliendo due importanti artisti italiani: il fotografo Massimo Listri, conosciuto in tutto il mondo per la qualità concettuale e poetica delle sue immagini, che dopo gli esordi da ritrattista è oggi considerato maestro riconosciuto della fotografia di architettura e di ambiente, e Davide Rivalta, scultore capace di sovvertire la riproduzione figurativa del mondo animale, suo soggetto d’elezione con sculture in bronzo in cui l'alterità della figura - più che apparire riprodotta – sembra essere diversamente presente e reale.

Le mostre sono un progetto di Museo Novecento, con la direzione artistica di Sergio Risaliti e a cura di Saretto Cincinelli e Sergio Risaliti.

Si aggiorna così la tradizione del Forte di Belvedere, che dalla mai dimenticata personale di Henry Moore del 1972 è stato l’ambito traguardo di grandi maestri all’apice della loro carriera, un vero e proprio “altare” di consacrazione e storicizzazione mentre quest’anno il Forte rinnova la propria vocazione alla contemporaneità e si posiziona nel sistema dell’arte come un palcoscenico dell’innovazione e della valorizzazione delle nuove generazioni.

La scelta di Rivalta, in particolar modo, dimostra come Firenze sappia essere un vero e proprio laboratorio della sperimentazione: per la prima volta nella storia delle grandi monografiche estive le sculture dell’artista classe 1974 saranno installate anche nel quartiere di Sorgane, creando un ponte di bellezza tra il centro storico e un luogo non canonico per il turismo culturale (e un'opera è già stata installata al Teatro del Maggio musicale). Un progetto di inclusione poetica, perché tutti i cittadini si sentano parte di questo grande laboratorio artistico che è la città di Firenze.

Il tuo biglietto a partire da

2.00

(Non possono essere acquistati on-line)

I visitatori possono prendere i biglietti direttamente all'entrata del Forte di Belvedere


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484
PEC | Privacy | Note Legali | Accessibilità