Rete civica del Comune di Firenze

Museo Novecento

COMUNICAZIONI PER I VISITATORI

  • Il biglietto è a data aperta è può essere utilizzato entro sei mesi dalla data di acquisto
  • Ingresso agevolato alla biglietteria per disabili e rispettivi accompagnatori (ingresso gratuito)

Cosa vedere

Dedicato all’arte italiana del XX secolo propone una selezione di circa 300 opere distribuite in 15 ambienti espositivi ed una sala per conferenze e proiezioni.
Il Museo presenta un percorso a ritroso, dagli anni Novanta ai primi del Novecento, ricostruendo l'irripetibile stagione artistica che vide Firenze al centro della scena culturale nazionale ed internazionale.
Ordinato in senso cronologico, tematico ed interdisciplinare, costruisce un percorso emotivo che affianca alle opere postazioni multimediali, dispositivi sonori e sale video.

Info pratiche e servizi

Il museo ha sede nel Complesso dello Spedale delle Leopoldine in P. Santa Maria Novella n.10.

SEDIA_ROTELLE Accessibile




SERVIZI



INFO Infopoint
Situato al piano terreno presso la biglietteria del Museo. Servizio di informazione e prenotazione di visite guidate e attività didattiche. Noleggio guide multimediali in italiano, inglese, francese, tedesco, russo.

BOOKSHOP Bookshop
Situato al piano terreno al lato della biglietteria del Museo. Vendita di pubblicazioni e cataloghi d’arte, dell’arte del Novecento Italiano ed internazionale, editoria e giochi didattici per bambini, gadget ispirati alle collezioni del Museo.

DEPOSITO Guardaroba
Servizio gratuito situato nella hall d’ingresso. Prima di accedere agli spazi espositivi e ai locali dell’Archivio e della Biblioteca i visitatori sono tenuti a depositare in guardaroba bagagli, pacchi, ombrelli, e borse che superino le dimensioni consentite.

ASCENSORE Ascensore

Visite guidate e attività per famiglie

Orari, Contatti e Indirizzo

Piazza Santa Maria Novella, 10
Tel. Biglietteria 055 217158 – 055 286132
info.museicivici@comune.fi.it



Da ottobre a marzo
Tutti i giorni escluso il giovedì: 11-19
giovedì: 11-14

Da aprile a settembre
lun/mar/mer/sab/dom: 11-20
giovedì: 11-14
venerdì: 11-23

Ultimo ingresso: un'ora prima dell'orario di chiusura del museo

Chiuso il 25 dicembre

Mostre ed Eventi

YTALIA. Energia Pensiero Bellezza

2 giugno – 1 ottobre 2017

Si chiamerà “YTALIA. Energia Pensiero Bellezza” la grande mostra di arte contemporanea promossa dal Comune di Firenze e organizzata da MUS.E. L’esposizione avrà come sede principale il Forte di Belvedere ma coinvolgerà altre importanti sedi museali cittadine, tra cui la Galleria degli Uffizi, Palazzo Vecchio, Palazzo Pitti, il Giardino di Boboli, la basilica di Santa Croce, il Museo Novecento, il Museo Marino Marini.
Gli artisti presentati saranno Giovanni Anselmo, Marco Bagnoli, Domenico Bianchi, Alighiero Boetti, Gino De Dominicis, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Mario Merz, Nunzio, Mimmo Paladino, Giulio Paolini e Remo Salvadori.
“Ytalia” è un grande e ambizioso progetto che vive Firenze come un unico grande e diffuso sistema di arte contemporanea, per mettere in scena un dialogo tra patrimonio storico artistico di conclamata bellezza con i segni e le forme dell’arte del secondo Novecento e del presente: realtà quotidiana e metafisica, elementi naturali e nuove mitologie, tutti temi che si ritrovano nella poetica e nelle opere degli artisti selezionati.
Una “invasione” nella città del Rinascimento che mira a riportare all’attenzione del grande pubblico internazionale l’arte contemporanea italiana.
La mostra è ideata da Sergio Risaliti (già direttore artistico di mostre come quelle personali di Giuseppe Penone, Antony Gormley, Jan Fabre e Alighiero Boetti) e curata da Marco Bazzini e Sergio Risaliti.

VITTORIO GIORGINI architetto (1926-2010) 16 giugno - 1 ottobre 2017

UN PROGETTO PER L’ARTE /“QUADRANTE” (1961–1964)

Dal 16 giugno al 1 ottobre 2017 il Museo Novecento ricostruisce una porzione della storica galleria allestita dall’architetto fiorentino Giorgini.
Una rassegna in vari spazi della città e non solo per riscoprire la figura dell’architetto fiorentino Vittorio Giorgini e quello che i suoi studi e il suo lavoro hanno lasciato in eredità, ma anche per riscoprire una stagione ricca di fermenti culturali – quella della Firenze degli anni Cinquanta e Sessanta – e i suoi protagonisti. Personalità di rilievo, Giorgini è stato un protagonista della cultura di casa nostra nel secondo dopoguerra. A lui, alla sua vita e alle sue opere è dedicata la rassegna “VITTORIO GIORGINI Architetto (1926-2010)”, promossa da Fondazione Architetti Firenze, B.A.Co. – Archivio Vittorio Giorgini, Ordine degli Architetti di Firenze, Comune di Firenze e Mus.e, che vedrà coinvolti diversi spazi in città e non solo (dalla Palazzina Reale al Museo Novecento, fino a Baratti, dove si trovano alcune delle testimonianze più importanti del suo lavoro) e che prevede convegni, lecture, workshop e mostre in vari luoghi di Firenze e della Toscana, in collaborazione con le più importanti istituzioni della regione e con realtà internazionali.
È stata una delle gallerie d’arte più significative della scena fiorentina degli anni ’60. Al Museo Novecento sarà possibile visitarne una ricostruzione grazie alla mostra UN PROGETTO PER L’ARTE / “QUADRANTE” (1961–1964).

L’ingresso alla mostra è incluso nel biglietto del museo.

Il tuo biglietto a partire da

4.00

Costo di prevendita € 0.80 per ogni biglietto.
Prezzi e Condizioni


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484
PEC | Privacy | Note Legali | Accessibilità